La letteratura che cambia il mondo

19 Ottobre 2015

Giangiacomo Feltrinelli, Henry Miller, Rowohlt

Storia e letteratura sono da sempre legate in maniera inscindibile e le case editrici sono il tramite ideale per la conservazione di questo prezioso rapporto. Nell’ambito delle celebrazioni del sessantesimo anniversario di una delle case editrici più longeve d’Italia, Sky Arte HD dedica la serata di domani alle affascinanti vicende di Giangiacomo Feltrinelli Editore.

Il Gruppo Feltrinelli presenterà il documentario in prima visione Feltrinelli 60 Cambiare il mondo con i libri, un viaggio nella storia passata e in quella futura della casa editrice attraverso le parole di Inge e Carlo Feltrinelli e di tanti autori e intellettuali vicini all’universo della stessa, come Umberto Eco, Roberto Saviano, Vinicio Capossela, Gad Lerner, Chiara Gamberale, Lella Costa, Ernesto Ferrero.

Filmati di repertorio e ricordi personali e professionali – oltre alle testimonianze dei molti scrittori coinvolti – faranno luce sui momenti essenziali della leggendaria impresa editoriale, a partire dagli esordi milanesi. Dalla sede di Via Andegari alla realizzazione della splendida sede della Fondazione in Porta Volta fino alle innovative librerie, 60 anni di storia prenderanno forma davanti ai nostri occhi descrivendo le tappe più salienti di un progetto ambizioso divenuto realtà.

La tormentata e coraggiosa pubblicazione de Il Dottor Zivago, contrastata dal Governo Sovietico e dallo stesso PCI, quella del Gattopardo e dei celebri diari del “Che”, sono solo alcuni momenti del percorso culturale intrapreso da Feltrinelli, che raggiungerà un ulteriore traguardo nel 2016, con la realizzazione di un grande Centro Internazionale per le Scienze Sociali in Viale Pasubio, rispettando le intenzioni del fondatore.
Una storia che si snoda anche attraverso l’evoluzione della casa editrice verso nuove forme di comunicazione e integrazione, dalla televisione alle piattaforme social fino alla grande sfida-opportunità costituita dall’editoria digitale.