Libri da brivido

3 aprile 2013


Emozioni forti all’insegna del buon leggere: si rinnova l’appuntamento con Boo(k)sta, la serie che vede l’inedito incontro tra musica e letteratura. In esclusiva per Sky Arte HD ecco Davide Dileo, provetto romanziere e membro fondatore dei Subsonica, tessere con tastiere e sintetizzatori trame inconsuete e suggestioni impensabili: grandi classici di ieri e di oggi prendono vita sul pentagramma, offrendo innovative chiavi di lettura.

Capitolo I: tutto sugli zombie; chi sono, da dove vengono, come si comportano. Capitolo II: come si combattono. Capitolo III: come si evitano. E così via. Lucido e insieme allucinato il Manuale per sopravvivere agli zombie di Max Brooks, eccentrico sceneggiatore e scrittore americano che si muove disinvolto tra humour nero ed horror vero e proprio. Un libro, il suo, costruito con il rigore di un saggio scientifico; ma avvincente come un romanzo.

È uno tra i più grandi autori di sempre nel campo del legal thriller. Ma non ha mai nascosto la propria passione per la storia. È un Ken Follett  sui generis  quello che si cimenta con I pilastri della terra: l’oscura e violenta Inghilterra medievale fa da sfondo all’avventura di Jack Jackson, scultore francese impegnato nella rocambolesca costruzione della cattedrale gotica di Kingsbridge.

Nella finzione letteraria ha terrorizzato due generazioni; altrettante ne ha inquietate nella realtà: restando un punto di riferimento imprescindibile per gli amanti del genere horror. Dal genio creativo di Stephen King ecco emergere It, l’orribile mostro capace di assumere le fattezze di ciò che più ci spaventa; perseguitandoci in un folle e terribile crescendo di tensione. Una discesa, senza ritorno, negli abissi dell’incubo.