Il Rinascimento a Napoli

16 Settembre 2020

Sette Meraviglie Napoli

Tra il Quattrocento e il Cinquecento, nel cuore del Rinascimento, un pezzo di Firenze “sbarca” a Napoli grazie all’influsso e all’apertura della città messa in atto dai governanti aragonesi.

È una stagione di scambi e ispirazioni reciproche e i segni della stagione rinascimentale sono ravvisabili nel capoluogo partenopeo soprattutto in ambito architettonico e scultoreo, complice la presenza di capolavori di artisti dell’area toscana, fra cui Donatello e Vasari.

Queste affascinanti vicende saranno al centro del nuovo episodio della serie Sette Meraviglie Napoli, in onda giovedì 17 settembre su Sky Arte.