La Street Art fa tappa a Napoli

17 Luglio 2018


Si rinnova l’appuntamento con MURO, la serie dedicata al dialogo fra i grandi nomi della Street Art e le città italiane che ospitano i loro interventi.

Il nuovo episodio, in onda mercoledì 18 luglio su Sky Arte, vedrà protagonista lo street artist polacco M-CITY, intervenuto a Napoli rappresentando una sorta di gigantesca fornace-fabbrica sull’intera facciata del Centro Sociale DAMM. L’opera di M-CITY, i cui soggetti sono sempre legati alle infinite declinazioni delle metropoli con fabbriche, ponti, tetti, cantieri, torri, è nato come riflessione sulla grande energia che scorre per le strade di Napoli trasformata, attraverso la sua fornace, in simbolo di vitalità, acqua e fuoco.

La scelta del tema è maturata dopo gli incontri avuti dall’artista con gli attivisti e i ragazzi che frequentano il Centro Sociale e con le altre persone conosciute nel quartiere Montesanto, cuore della Napoli popolare. L’irrefrenabile entusiasmo partenopeo ha così contagiato l’artista polacco, che ha deciso di renderlo il soggetto del suo intervento.

La riflessione sulle modalità e sul significato del fare Urban Art nei centri storici tutelati ha animato la conversazione tra i rappresentanti delle istituzioni, gli operatori culturali e i cittadini.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MURO18.