L’impero di Alessandro Magno

19 ottobre 2018


Alessandro Magno torna protagonista su Sky Arte con i primi tre episodi della serie Il mondo perduto, in onda sabato 20 ottobre. Guidati dall’ex giornalista di guerra David Adams, conosceremo l’area attraversata dal fiume Oxos, oggi Amu Darya, il corso d’acqua più lungo dell’Asia centrale, ultima frontiera del vasto impero di Alessandro Magno e vero e proprio punto di contatto fra la civiltà mediterranea e quella del lontano Oriente.

L’episodio intitolato Esplorazione di un mare antico vedrà Adams percorrere l’antica rotta commerciale che collegava la Grecia al deserto Karakum, in Turkmenistan. La sua analisi dei miti greci e delle testimonianze dei marinai dimostrerà che migliaia di anni fa l’Asia centrale e il Mediterraneo erano collegati da un imponente sistema di mari e fiumi.

Adams raggiungerà poi l’Afghanistan alla scoperta della Battria, nel nord del Paese. Ma l’attuale cittadella di Balkh corrisponde davvero al luogo in cui sorgeva la “madre di tutte le città”, nuova frontiera dell’impero di Alessandro Magno narrata dalla tradizione greca? Il viaggio alle radici della sua storia si rivelerà complesso e affascinante.

Infine Adams tenterà di far luce sulle sedici città greche fondate in Asia Centrale da Alessandro Magno. Narrate dal mito, ma mai scoperte nella realtà, le città in questione vedono spiccare Alessandria sull’Oxus, chiamata così in onore del suo fondatore e a oggi non ancora identificata con chiarezza.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #AlessandroMagno.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close