La storia di Gianni Agnelli

19 gennaio 2018


Ritratto approfondito di una delle figure più carismatiche della storia moderna, il documentario Agnelli, in onda domenica 21 gennaio su Sky Arte HD e in simulcast su Sky Atlantic, ripercorre l’esistenza di Gianni Agnelli, imprenditore e icona della Fiat noto in tutto il mondo.

Diviso in cinque parti, il lungometraggio evoca l’eccentrica infanzia vissuta da Agnelli, il suo debutto come playboy glamour e la fama internazionale conquistata durante gli Anni ’50 e ’60, gli oscuri e turbolenti “anni di piombo” a Torino, il rinnovamento e la prosperità della Fiat negli Anni ’80 e una serie di sfide sia fisiche sia emotive che misero alla prova Agnelli prima della sua morte, avvenuta nel 2003.

Il film include un repertorio fotografico e video d’archivio ‒ come il girato in Super 8 di Benno Graziani, scoperto di recente ‒ interviste con membri della famiglia, amici dell’alta società, storici e giornalisti ‒ fra cui Henry Kissinger, Valentino, Jackie Rogers, Sally Bedell Smith, Roger Cohen, Jas Gawronski, Lee Radziwill e Diane Von Furstenberg ‒, che collocano i traguardi e le difficoltà vissute da Agnelli all’interno di un preciso contesto storico e sociale. Agnelli restituisce i tratti di una personalità che ha fatto epoca, sottolineando l’onda lunga dell’eredità lasciata dietro di sé dall’“Avvocato”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close