Ricordando Andrea Pazienza

23 Maggio 2016


Talentuoso, ironico e allergico a qualsiasi conformismo. Tutto questo è Andrea Pazienza, che proprio oggi avrebbe compiuto sessant’anni. Lunedì 23 maggio, Sky Arte HD dedica al grande fumettista originario di San Benedetto del Tronto un esclusivo documentario, che ripercorre le tappe della sua intensa e breve esistenza.

Fino all’estremo regalerà al pubblico un’immersione in un’arte appassionata e impulsiva, vissuta da Pazienza in totale libertà, reagendo ai limiti imposti dalle convenzioni. Attore chiave sulla scena culturale bolognese degli anni Settanta, Pazienza trovò proprio nella città emiliana e nei movimenti di protesta che la animavano le fonti di ispirazione alla base de Le straordinarie avventure di Pentothal, la sua prima pubblicazione a fumetti.

Amico di altri celebri artisti e scrittori come Freak Antoni, Francesca Alinovi e Pier Vittorio Tondelli, Pazienza divenne una figura sempre più centrale nell’ambito dell’editoria indipendente, collaborando al settimanale satirico Il Male e fondando il leggendario mensile Frigidaire.

Insegnante, pittore e anche autore di manifesti cinematografici, copertine di dischi e videoclip, l’inarrestabile Pazienza non abbandonò la sua passione per il disegno, dando vita a illustrazioni e personaggi entrati nella Storia. Inquieto e dipendente dall’eroina in maniera altalenante, il giovane Pazienza morì all’improvviso, il 16 giugno 1988, a soli trentadue anni, lasciando di sé un ricordo indelebile, che non smette di essere celebrato.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #AndreaPazienzaSkyArte.