Identità e rivoluzioni a Master of Photography

25 Giugno 2018


Quinto appuntamento, su Sky Arte HD, con il primo talent show europeo dedicato alla fotografia che vede sfidarsi un gruppo di agguerriti concorrenti desiderosi di conquistare il premio finale di 100mila euro.

Anche stavolta i giudici ‒ il “nostro” Oliviero Toscani, Elisabeth Biondi, visual editor già collaboratrice di Vanity Fair e del New Yorker, e Mark Sealy, curatore e presidente di Autograph ABP ‒ avranno il compito di valutare l’operato degli aspiranti vincitori, mentre una star del settore metterà a disposizione la propria esperienza sostenendo i fotografi nelle loro scelte.

Durante l’episodio di Master of Photography in onda martedì 26 giugno, i riflettori saranno puntati sulla gender revolution, argomento fra i più discussi degli ultimi anni. Ogni partecipante dovrà interrogarsi su cosa significhi diventare chi si vuole essere e avrà la possibilità di lavorare con una persona transessuale, creando una narrazione coerente sintetizzata da tre immagini. La sfida consiste nel raccontare il modo in cui i trascorsi dei soggetti ritratti abbiano profondamente influenzato le loro vite odierne.

Gli sfidanti potranno contare sul supporto di Jessica Dimmock, fotografa classe 1978 che ha saputo distinguersi grazie a uno sguardo attento, ed empatico, nei confronti della realtà.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MasterOfPhotography.