San Francisco e la Summer of Love

28 Agosto 2018


Tappa conclusiva del racconto dedicato alla Summer of Love, protagonista del documentario in quattro episodi in onda martedì 28 agosto su Sky Arte. Un colpo d’occhio su un’epoca di grande fermento, in cui i drammatici eventi della Guerra in Vietnam si mescolavano a forti cambiamenti nella società occidentale.

La Summer of Love conobbe il suo apice nell’estate del 1967, quando una moltitudine di giovani raggiunse San Francisco da tutti gli Stati Uniti per il Monterey Festival. Solo otto mesi e mezzo dopo, il gruppo di hippy stabilitosi nel quartiere di Haight-Ashbury a San Francisco allestì presso il Buena Vista Park un funerale simbolico, The Death of Hippie, segnando la fine di un’era e rivendicando gli ideali e i sogni che avevano ispirato inizialmente il movimento californiano.

Oltre all’amore libero e a un forte senso comunitario, anche la spiritualità rivestiva un ruolo chiave nella definizione di un movimento e di uno stile di vita improntati al dialogo, all’ascolto reciproco e al recupero di un sentire profondo.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #1968SkyArte.