Le inquietudini di Niccolò Paganini

26 gennaio 2018


Nuovo appuntamento, su Sky Arte HD, con Muse Inquietanti, la serie condotta da Carlo Lucarelli. Durante l’episodio in onda lunedì 29 gennaio, intitolato Paganini Rock, il protagonista sarà Niccolò Paganini, violinista dal talento indiscusso. Misterioso e sfuggente, sono innumerevoli le leggende che ne accompagnano la storia, come quella che descrive la sua maestria quale il frutto di un patto “faustiano” con il demonio.

Magrissimo, terreo e con gli occhi infossati a causa della sifilide che lo affliggeva, Paganini vestiva sempre di scuro e si presentava ai suoi concerti a bordo di una carrozza nera, trainata da quattro cavalli del medesimo colore. Dotato di una tecnica straordinaria, le sue composizioni erano considerate ineseguibili da qualsiasi altro violinista.

Era velocissimo e le sue violente esecuzioni finivano quasi sempre con la volontaria e progressiva rottura delle corde e la conclusione del concerto sull’unica corda superstite, quella di sol. In punto di morte Paganini rifiutò l’estrema unzione cattolica e venne sepolto a Nizza, dove risiedeva, in terra sconsacrata per volere del vescovo.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MuseInquietanti.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close