Un Capodanno all’insegna della fantasia

30 Dicembre 2015


Nella notte al confine tra il vecchio e il nuovo, a cavallo tra i ricordi dell’anno giunto al termine e le aspettative per quello che verrà: è proprio su questa soglia temporale, spartiacque simbolico comunemente detto Capodanno, che Sky Arte HD vi dà appuntamento a partire dalle 21:10 di giovedì sera. Da quel momento, vi si aprirà davanti il tendone dei più spettacolari spettacoli circensi contemporanei; degni della notte più festosa e d’atmosfera di tutto l’anno.

Il coinvolgimento della finzione teatrale, l’empatia della musica, la meraviglia di scenografie e costumi sfarzosi ed eleganti. Il tutto condito dalla spettacolarità di una tradizione circense che è insieme danza e acrobazia, spericolata declinazione contemporanea di un’arte senza tempo. Tutto questo è il Cirque du Soleil, straordinario collettivo internazionale che apre il Capodanno Sky Arte con uno show incentrato sull’incontro tra due mondi, quello del circo e quello urbano. La Nouba riesce a conciliare le antitesi, o meglio a far sì che dall’attrito nasca la scintilla della creatività, illuminando entrambi gli scenari di nuova luce.

Di certo, le emozioni forti sono assicurate anche con le danze macabre del Cirque Berzerk, folle calembour di personaggi da Grand Guignol, protagonisti di una trama mai così spettrale. Evoluzioni al limite del possibile, mangiafuoco, dive del burlesque condensate in uno spettacolo esplosivo e coinvolgente; degno della fantasia del più ispirato Tim Burton.

Addentrandoci nella notte, conosceremo Les Etoiles du Cirque de Pékin: gli eredi della stupefacente scuola cinese di acrobazia, depositari dei segreti di una tradizione che si perde – appunto – nella notte dei tempi. Dall’apertura a Parigi del loro Cirque Phénix nel 2003, hanno saputo incantare oltre un milione e mezzo di spettatori. Cinquanta artisti, trecento diversi costumi e una serie pazzesca di numeri mozzafiato porta su Sky Arte HD La Légende de Mulan.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #CapodannoSkyArte.