Ritratto di un mascalzone

8 marzo 2013


Se avesse seguito il volere del padre, che da giovanissimo lo voleva rabbino, Hollywood non avrebbe mai conosciuto il carattere deciso e la stupefacente capacità interpretativa di uno tra i suoi migliori protagonisti. Un leader sul set ma anche fuori,  che ha saputo cambiare la figura stessa dell’attore: diventando, tra i primi a farlo, anche produttore e accorto uomo d’affari nel campo minato dello show  business.

Vite da star, la serie che svela i segreti dei più grandi divi del cinema del passato, racconta la parabola artistica di Kirk Douglas: partito come umile fattorino nei sobborghi di New York e finito per diventare patriarca di una tra le più ricche e potenti famiglie di Hollywood. Tra straordinari documenti d’epoca e  precise ricostruzioni di critici cinematografici e storici dei media  va in scena una vera e propria avventura lungo i sentieri del successo.

Basta un semplice aneddoto per inquadrare la personalità di Kirk Douglas. Il giorno che prende tra le mani il numero di Life Magazine su cui campeggia, in copertina, il ritratto della bellissima Diana Dill, promette che sposerà quella donna. Pochi anni dopo Diana gli dà il primo figlio, Mike. Diceva di sé di avere l’aria da mascalzone, Kirk: un uomo irresistibile, capace di ottenere con tenacia e convinzione tutto ciò che vuole. Un’icona del cinema di tutti i tempi.

Il nome di Douglas entra negli annali del noir: esordisce sul grande schermo al fianco di Robert Mitchum; conosce il successo indossando i guantoni per “Il grande campione” di Stanley Kramer, durissima storia di riscatto ambientata nel mondo della boxe. Specializzato nei ruoli drammatici, vero e proprio “duro” di Hollywood, rivela inattese doti eclettiche interpretando negli anni ogni tipo di pellicola, dal western alla commedia. Dimostrando di essere nato per il cinema.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close