Sfida ai vertici dell’hard rock

21 Aprile 2015

Deep Purple Made in Japan 1972

A chi assegnereste il trono dell’hard rock: ai Deep Purple o ai Led Zeppelin? Mercoledì 22 aprile, in prima serata, andrà in onda la nostra sfida Purple vs Zeppelin, con un palinsesto equamente diviso tra le due band che tanto peso e influenza hanno avuto nella storia della musica rock.

Si comincia – in rigoroso ordine alfabetico! – dai Deep Purple, protagonisti del film documentario in prima visione 40th Anniversary Made in Japan. Per celebrare il quarantesimo anniversario dello straordinario live registrato in Giappone nel 1972, il lungometraggio ripercorre la carriera della band a partire proprio dalle testimonianze dell’epoca.

Il film evidenzia in particolar modo le vicissitudini interne ai cosiddetti Deep Purple Mark II, nella cui line-up vedono l’ingresso Ian Gillan e Roger Glover. È nel 1969, in effetti, che i Deep Purple assumono la formazione “classica”; quella con cui entreranno nella leggenda del rock a dispetto dei vari tira-e-molla dei suoi membri. Il quintetto farà in tempo a girare per gli Stati Uniti e giungere a esibirsi in Giappone, nell’estate del 1972, prima della defezione di Gillan e Glover l’anno seguente.

Alla riunificazione dei Led Zeppelin è intitolato invece il Celebration Day, che si è tenuto nel 2007 alla O2 Arena di Londra. In controtendenza rispetto a qualsiasi meccanismo dello show business, nel 1980 la band aveva infatti deciso di mettere la parola fine al proprio percorso comune, a causa della tragica e prematura scomparsa di Bonham.
Il live in onda mercoledì sera rappresenta perciò una delle poche, imperdibili occasioni in cui i membri dei Led Zeppelin si sono riuniti su un palco dopo gli anni Ottanta. A randere ancora più significativa questa reunion, la presenza alla batteria di Jason Bonham, figlio del compianto John.