Dall’11 febbraio 2023, Palazzo Tarasconi ospiterà la mostra dedicata a uno dei più celebri artisti del secolo scorso, il maestro della Pop Art Roy Lichtenstein.

La sobria facciata in laterizi di Palazzo Tarasconi nasconde uno degli esempi più interessanti di edificio rinascimentale a Parma, arricchito da decorazioni ad affresco recentemente restaurate. È in questa cornice strepitosa che dall'11 febbraio al 18 giugno 2023 avrà luogo la mostra Roy Lichtenstein. Variazioni Pop, curata da Gianni Mercurio e ideata per celebrare i cento anni dalla nascita del genio della Pop Art, grazie a una selezione di oltre cinquanta opere provenienti da grandi collezioni europee e statunitensi. Si va dalle serigrafie ai prodotti editoriali, dalle sue celebri sperimentazioni su metallo a quelle su tessuti o su plastiche, senza farsi mancare un ampio corredo di fotografie e video: una mostra quindi che consente di esplorare ogni ambito della poliedrica produzione artistica di Lichtenstein. ROY LICHTENSTEIN E LA POP ART Nato a New York nel 1923, Roy Lichtenstein esordì nel 1948 con opere realizzate dapprima con la tecnica tradizionale della xilografia e della litografia e poi con la stampa con acquaforte e acquatinta. La sua carriera decollò però negli anni Sessanta, quando l'artista diede avvio alle sperimentazioni fumettistiche, un linguaggio allora considerato “popolare”. Le immagini provenienti dalla Comic art venivano riprodotte pittoricamente con una precisione maniacale per i dettagli, compresi i punti di colore tipici della stampa in quadricromia diffusa all'epoca.  LA MOSTRA DI ROY LICHTENSTEIN A PARMA La mostra di Parma ripercorre cronologicamente l'evoluzione dell'arte di Lichtenstein, secondo sezioni tematiche che alludono ognuna a un ambito (e a un'epoca) della sua produzione creativa. Ritroviamo dunque il suo amore per i fumetti, il suo interesse per la pubblicità fino a giungere alla natura morta e al paesaggio.  Palazzo Tarasconi ospiterà poi la mostra Keith Haring. Radiant Vision a partire da settembre 2023, un altro appuntamento dedicato alla Pop Art a stelle e strisce: sarà dunque un piacere trascorrere un anno intero all'insegna della grande arte americana nel cuore di Parma.[Immagine in apertura: Roy Lichtenstein, Blue Floor, 1990]
PUBBLICITÀ