Palazzo Bonaparte sarà sede di una delle mostre più attese del 2022: dall’8 ottobre, nei suoi spazi espositivi, ospiterà un'ampia rassegna dedicata a Vincent van Gogh. Attraverso l'esposizione di 60 opere, sarà possibile ripercorrere la parabola umana e artistica del celebre pittore.

Dopo l'omaggio alla video-arte di Bill Viola e la retrospettiva dedicata a Jago, l'attività espositiva di Palazzo Bonaparte, a Roma, prosegue nel segno di Vincent van Gogh: nella sede capitolina, infatti, l’8 ottobre 2022 aprirà una grande mostra sul noto pittore. L'attesa rassegna, attraverso l’esposizione di 60 opere e numerose testimonianze biografiche, ricostruirà la complessa vicenda umana e artistica dell’artista, fra i più conosciuti al mondo. A PALAZZO BONAPARTE ESPOSTO ANCHE IL CELEBRE AUTORITRATTO In esposizione, a Roma, sarà presente una delle opere più celebri del pittore. Si tratta dal famoso Autoritratto del 1887, che Van Gogh realizzò a Parigi durante il soggiorno francese dall’amato fratello Theo. Il centro dell’opera è rappresentato dallo sguardo malinconico e inquieto dell’artista, da cui sembrano partire a raggiera tutte le pennellate del dipinto. Grazie all’accostamento di colori complementari il quadro possiede una spiccata luminosità. La distinzione tra la figura in primo piano e lo sfondo non risultata netta: nella giacca indossata dal pittore si possono rintracciare gli stessi toni dell’azzurro utilizzati per la realizzazione del fondale. In questo modo, l’autoritratto sembra quasi "fluttuare" in un vortice rotatorio di rapidi tocchi di colore, richiamando la dimensione impressionista. LA GRANDE MOSTRA SU VAN GOGH A ROMA Il percorso di visita permetterà di riflettere sull'evoluzione pittorica dell'autore, che come noto visse un'esistenza scandita da momenti difficili e tragicamente interrotta dal suicidio, ad appena trentasette anni. Prodotta da Arthemisia, la mostra è realizzata in collaborazione con il Kröller Müller Museum di Otterlo, l’istituzione olandese che detiene una delle più ricche collezioni al mondo di opere di Van Gogh. Attraverso il servizio infoline, è già possibile prenotare i biglietti; da lunedì 30 maggio saranno pre-acquistabili sulla piattaforma dedicata. [Immagine in apertura: Vincent Van Gogh, Autoritratto, 1887. Olio su cartone, 32,8x24 cm. © Kröller-Müller Museum, Otterlo, The Netherland]
PUBBLICITÀ